Un piatto di tortellini, a quattro mesi da Santiago

Un piatto di tortellini, a quattro mesi da Santiago

E’ domenica 31 dicembre, l’ultimo giorno di un anno straordinario quanto intenso e faticoso.

Sono a Modena, la città dove ho sempre vissuto da quando sono nato.
Il cielo è terso, nemmeno una nuvola. La luce è quasi accecante, la giornata è meravigliosa.
Non è nemmeno freddo.

Tra poco andrò a pranzo: un piatto di tortellini in brodo, un bicchiere di lambrusco, una frittata cipolla pancetta e aceto balsamico, una fetta di salame al cioccolato e crema al mascarpone. I sapori semplici, ma ricchi, della tipica cucina modenese.

Prima di sedere a tavola devo fare una cosa per me importantissima: sono davanti al Duomo, ai piedi della Ghirlandina, la storica torre campanaria della Cattedrale della città.

Devo registrare un video con il mio smartphone, per augurare agli iscritti della pagina Facebook di questo blog sul Cammino di Santiago una buona fine ed un fantastico principio di anno.

Stamattina, mentre scrivo queste righe, le persone che seguono la pagina Facebook sono oltre 9.100 in tutta Italia: vorrei ringraziarli uno ad uno, salutarli singolarmente, ma il compito è improponibile quindi penso alle cose che devo dire, schiaccio il tasto rosso, registro.

Da li a pochi minuti il video è su Facebook, pronto ad augurare ai vecchi e nuovi amici in tutta Italia un anno di serenità e di Cammino.

Anche questa mattina sono partito da casa a piedi camminando di buon passo, come ho imparato a fare quella che ormai mi sembra una vita fa.

Quando terminerò la camminata di oggi saranno alla fine oltre 18 chilometri, quasi come una tappa del Cammino.

Quando tornerò a casa avrò ripercorso i giorni del mio Cammino come un film che si srotola davanti agli occhi in quei pochi secondi che sembrano eterni, ricordando ogni istante, ogni volto, ogni “buen cammino”.

Quando mi toglierò il giubbotto avrò avuto modo, camminando, di pensare a questi mesi, alla mia vita, al mio futuro, al lavoro di ogni giorno, alla famiglia che ho e a quella che vorrei.

Quando tra poco toglierò le scarpe da trekking con cui ho attraversato la Galizia penserò a quei 140 chilometri percorsi tra Vigo e Santiago attraverso la Variante Spirituale, progettando i prossimi che percorrerò per tornare ad abbracciare San Giacomo.

Ho deciso di fare il cammino alle 22 di domenica 23 luglio 2017, sono partito dall’aeroporto di Bologna con destinazione Vigo venerdì 25 luglio, il giorno dopo mi sono messo in Cammino per Santiago. Ho raggiunto la Cattedrale dove riposano le spoglie di San Giacomo alle 10.11 di giovedì 31 agosto.

Da quella mattina sono passati quattro mesi esatti, probabilmente i quattro mesi più intensi e fenomenali della mia vita: quattro mesi in cui il Cammino mi ha completamente travolto, consegnandomi questo libro, le migliaia di amici e lettori che lo stanno diffondendo in tutta Italia, gambe nuove ed una forza che prima non conoscevo, o forse semplicemente non ricordavo più!

A distanza di quattro mesi da quella mattina in cui ho raggiunto Santiago non posso fare altro che ringraziare il Cammino per i doni che mi ha portato: serenità, consapevolezza, forza interiore, spiritualità, una maggiore attenzione, la voglia di camminare e di correre, non solo fisicamente.

Se stai pensando di percorrere il Cammino di Santiago sono convinto che troverai lo spirito giusto per accogliere il cambiamento e le novità che porterà nella tua vita, e ti auguro tu sia pronto ad affrontare al meglio questo percorso da fare un passo dopo l’altro.

Passi non solo delle gambe, ma anche e soprattutto dell’anima.

Ti auguro che, qualsiasi sia il motivo per cui camminerai, tu possa trovare nei tuoi passi e nell’abbraccio a San Giacomo tutto quello che il tuo cuore e la tua anima sono pronti ad accogliere!

Come fare il primo cammino di Santiago: Tutto quello che devi sapere per prepararti al Camino De La Vida
38 Recensioni
Come fare il primo cammino di Santiago: Tutto quello che devi sapere per prepararti al Camino De La Vida
  • Simone Ruscetta
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 238 pagine

Ultimo aggiornamento 2019-02-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*