Cos’è il cammino vicario

Cos’è il cammino vicario

Vorreste tanto intraprendere il Cammino di Santiago ma purtroppo le vostre condizioni di salute proprio non ve lo permettono? Non disperate, il cammino vicario è la soluzione adatta a voi. Il cammino vicario o delegato è un pellegrinaggio fatto per conto di persone impossibilitate a realizzarlo o in suffragio per l’anima di qualche defunto. Fin dal medioevo questa forma di pellegrinaggio era molto popolare, addirittura molti testamenti indicavano nelle clausole che gli eredi dovevano inviare un pellegrino a pregare per l’anima del defunto.  Il pellegrinaggio a Santiago in passato, poteva essere una pena inflitta dal giudice o una penitenza per gravi peccati commessi; i ricchi delegavano altre persone al compimento del Cammino di Santiago lucrando personalmente i meriti. Dato appunto il suo grande valore penitenziale, nel XIV e XV secolo si diffuse il pellegrinaggio vicario. Questa pratica fu ampiamente criticata dal mondo della chiesa, dato che aveva preso il suo originario significato. Dopo molti anni, il Deán della cattedrale di Santiago, con l’approvazione di Monsignore Paolo Giulietti è stato istituito nuovamente il cammino vicario.

Come fare il primo cammino di Santiago: Tutto quello che devi sapere per prepararti al Camino De La Vida
53 Recensioni
Come fare il primo cammino di Santiago: Tutto quello che devi sapere per prepararti al Camino De La Vida
  • Simone Ruscetta
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
  • Copertina flessibile: 238 pagine

Per il pellegrino del cammino vicario è prevista una speciale credencial che attesta che il pellegrino sta compiendo il pellegrinaggio per conto di una persona impossibilitata a farlo, oltre alla propria credencial. Quante volte a chi affronta il pellegrinaggio,viene chiesto di accendere un cero nella cattedrale di Santiago o di portare una piccola elemosina per conto di un parente o un amico. Dal 2015 è nata l’iniziativa “adotta un pellegrino”. Il pellegrino adottato, intraprende il cammino verso Santiago armato di una bottiglietta contenente il messaggio della persona che è impossibilitata a compiere il cammino che può essere un paziente in dialisi, un trapiantato, una persona reclusa o in carcere. Il pellegrino vicario, faticherà, suderà, piangerà di gioia, porterà i pensieri, le speranze e le preghiere di chi è impossibilitato a compierlo; il gesto di solidarietà più nobile che l’essere umano può compiere.

Ultimo aggiornamento 2019-08-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Share this Post

Leave a Comment