Cammino di Santiago 2018: oltre 3800 pellegrini nei primi due mesi

Cammino di Santiago 2018: oltre 3800 pellegrini nei primi due mesi

Il Cammino di Santiago comincia davvero bene anche il 2018: se il 2017 è stato l’anno del record assoluto con oltre 300.000 pellegrini il 2018 sembra partire davvero bene (pur tenendo conto che si tratta dei due mesi più freddi e meno frequentati dell’anno naturalmente)

I dati dell’Oficina del Peregrino (l’ente che si occupa a Santiago di Compostela dell’accoglienza ai pellegrini in arrivo nella città) relativi ai mesi di gennaio e febbraio 2018 consegnano infatti ancora una volta numeri importanti: complessivamente sono stati oltre 3.800 (3.809 per la precisione) i pellegrini giunti fino al sagrato della cattedrale di Santiago di Compostela.

Nel libro sul Cammino di Santiago potrai trovare i dati aggiornati di tutto il 2017, oltre che una guida al Cammino di Santiago completa, efficace ed aggiornata.

Ovviamente i numeri di gennaio e febbraio sono completamenti diversi rispetto ai ben più trafficati mesi estivi, d’altra parte affrontare il Cammino di Santiago in questi mesi non è impresa facile, però anche in questo inizio 2018 i numeri dell’Oficina riservano non poche sorprese.

Complessivamente nei primi due mesi del 2018 sono arrivati a Santiago de Compostela 3.809 pellegrini.

Di questi pellegrini 1.430 sono donne e 2.379 sono uomini.

Come sempre la parte da padrone l’hanno fatta i pellegrini in arrivo a Santiago di Compostela a piedi, oltre il 96% ha percorso infatti camminando i sentieri fino a Santiago (3.656 persone), solo 147 pellegrini sono arrivati a Santiago in bicicletta, mentre solo 4 pellegrini  sono arrivati sul dorso di un cavallo.

Per quanto riguarda l’età dei pellegrini: la parte del leone l’hanno fatta le persone tra i 30 ed i 60 anni che hanno percorso il Cammino, 2.053 pellegrini.  Sono stati poi 1.442 i pellegrini con età inferiore ai 30 anni (i più giovani insomma) e solo 341 i pellegrini con un’età superiore ai 60 anni.

Ora invece parliamo della nazionalità dei pellegrini: come sempre la parte da padrone la fanno gli spagnoli con 1.473 pellegrini, a seguire 403 coreani, 342 portoghesi, 239 italiani, 184 tedeschi e 66 brasiliani.

Secondo le statistiche dell’Oficina le città di partenza più scelte sono: Sarria con 911 pellegrini in partenza, S. Jean P. Port con 381, Oporto con 319, Tui con 219,  Valenca con 190 e poi via via tutte le altre.

Questi i numeri del Cammino di Santiago di Compostela per i primi due mesi del 2018, tradizionalmente i mesi meno trafficati dell’anno. Ora non resta altro da fare, mentre prepariamo il nostro Cammino, che attendere i prossimi dati e scoprire quanti saranno i pellegrini sul Cammino di Santiago nel 2018.

Ultreya e suseya, adjuva nos Deus!

Share this Post

Leave a Comment