E’ domenica 31 dicembre, l’ultimo giorno di un anno straordinario quanto intenso e faticoso. Sono a Modena, la città dove ho sempre vissuto da quando sono nato. Il cielo è terso, nemmeno una nuvola. La luce è quasi accecante, la giornata è meravigliosa. Non è nemmeno freddo. Tra poco andrò a pranzo: un piatto di […]